Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

PREMESSA

L’Istituto Rsa San Camillo è lieto di presentare la carta dei Sevizi.

Da alcuni anni stiamo lavorando per la costruzione di un sistema qualità all’interno della nostra struttura.

Siamo convinti che l’impegno che mettiamo in modo costante nell’operare per il bene degli ospiti non sia un punto d’arrivo, ma che esso vada coniugato con il discorso autorizzativo istituzionale, previsto nel settore e con la gestione aziendale di una struttura privata come la nostra, così da riuscire a rimanere competitivi rispetto alle altre offerte del territorio siano esse pubbliche o private.

Il nostro impegno è messo in relazione con la certificazione, per il raggiungimento dell’accreditamento, l’eccellenza portata avanti come comparazione di esperienze, gestione della customer satisfation, partecipazione, gruppi di miglioramento comparati, confronto continuo fra il personale tutto, il PAI piano assistenziale individualizzato (che è il processo assistenziale principale e misurabile), il controllo aziendale (assegnazione di budget, piani operativi, eventuali incentivi in base ai risultati ottenuti), con la richiesta della formazione professionale che diventa un elemento strategico.

Ritornando al tema del project work si può dire che la complessità è data dal costruire un modello che riesca a tenere insieme, a livello integrato tutti i nostri sistemi orientandoli alla qualità dell’assistenza socio sanitaria. E’ un tentativo di applicare ad un settore difficile come quello sociosanitario, la qualità e soprattutto sperimentarne la sua gestione sul campo. L’esperienza punta a portare avanti i processi, a livello partecipato, convinti che l’unico modo per ottenere risultati di qualità, garantiti nel tempo, sia quello di diffondere e condividere una cultura della qualità a livello capillare. La ricerca del miglioramento continuo della qualità, dal macro alle piccole cose di tutti i giorni, porta tutti gli attori a confrontarsi continuamente ed a ricercare sempre le migliori soluzioni nell’ottica degli out-comes e della soddisfazione del cliente.

L’intento è quello di modificare il metodo di approccio che nel tempo consentirà di rinnovarsi continuamente senza restare prigionieri di un modello, rischiando di gestire la qualità solo a livello burocratico. E’ una grande fatica che secondo la nostra esperienza è comunque necessaria, oltre perché imposta dalle normative, se davvero, si vuole puntare ad una Qualità con la Q maiuscola.

LA DIREZIONE

Scarica la Carta dei Servizi in Formato PDF:
In fase di Aggiornamento >> Carta dei Servizi <<

Iniziativa Sanitaria Srl P.Iva: 02857400606 © 2022 Tutti i diritti riservati. – Privacy Policy.